Regolamento 2017-02-24T14:29:43+00:00

Regolamento Centro Vacanze Garden River

Il presente Regolamento viene consegnato ai nostri ospiti al momento dell’arrivo ed è affisso sia all’ingresso che all’interno del Villaggio Turistico. L’atto di ingresso al Villaggio implica, da parte dell’ospite, la sua completa accettazione ed osservanza. Nell’interesse di tutti, la Direzione si riserva il diritto di allontanare e perseguire penalmente coloro che omettano l’osservanza anche di un solo punto del presente regolamento o che, con il loro comportamento, pregiudichino il mantenimento dell’ordine e della quiete all’interno del Villaggio.

La collaborazione dei nostri Ospiti è indispensabile per garantire un soggiorno sereno e piacevole a tutti.

REGOLAMENTO CONDIZIONI DI INGRESSO

  1. Per l’ingresso al Centro Vacanze sono obbligatori:
  • ­L’autorizzazione della Direzione;
  • Le procedure di registrazione previste dalla Legge;
  • Il versamento di una cauzione di euro 150 per eventuali danni, restituibili dopo verifica da parte del personale del villaggio il giorno della partenza.
  1. Per l’ingresso ed il soggiorno nel Centro Vacanze è necessario che ciascun ospite si adegui ai criteri di controllo e di identificazione personale stabiliti dalla Direzione. L’accettazione e l’ingresso nel Centro Vacanze possono avvenire entro e non oltre le ore 21,00.
  2. È vietato l’ingresso al Centro Vacanze ai non residenti regolarmente registrati. Questi ultimi potranno incontrare amici o parenti nella zona di ingresso. Solo in casi discrezionalmente ammessi dalla. Direzione, i non residenti potranno accedere, previo deposito del proprio documento d’identità e pagamento della tariffa ospiti.
  3. La Direzione si riserva di accettare campeggiatori per un periodo di soggiorno minimo discrezionale con pagamento anticipato.
  4. La Direzione si riserva di non accettare comitive di ragazzi, anche se di pochi componenti e anche se muniti di prenotazione.
  5. Non si accettano prenotazioni per il campeggio per soggiorni con inizio oltre il primo venerdì di agosto e/o di durata inferiore a quindici giorni.
  6. Le piazzole e le unità abitative sono assegnate dalla Direzione. Nessuno spostamento è possibile senza l’autorizzazione della stessa. In nessun caso si potranno occupare piazzole limitrofe o parti di esse.

TARIFFE, PARTENZE E PAGAMENTI

  1. Le tariffe sono quelle esposte presso l’ingresso. Il pagamento del soggiorno da parte dei clienti ospitati deve essere effettuato all’arrivo.
  2. I campeggiatori dovranno lasciare il Camping entro le ore 12,00 del giorno di partenza. Oltre tale orario sarà addebitata un’altra giornata secondo tariffa. I clienti ospitati in unità abitative dovranno liberare la stessa entro le ore 10,00 del giorno di partenza.

NORME DI COMPORTAMENTO E SICUREZZA

  1. Le auto e le moto, dopo il primo arrivo nel Centro Vacanze, dovranno essere poste nelle aree di parcheggio. Le stesse non potranno in nessun altro caso circolare nel Camping. La Direzione è autorizzata a rimuovere coattivamente le auto poste al di fuori del parcheggio, anche in assenza di appositi segnali, addebitando ai trasgressori il costo di rimozione indicato negli spazi dedicati alle comunicazioni ai clienti. In ogni caso l’accertata sosta di auto o moto all’interno del Camping comporterà l’addebito della tariffa giornaliera “2a auto” per tutta la durata del soggiorno. Dalle ore 24:00 alle ore 07:00 nessun veicolo può entrare o uscire dal villaggio.
  2. Ogni ospite è tenuto al rispetto delle prescrizioni, delle limitazioni e dei divieti indicati negli appositi cartelli, della segnaletica, della vegetazione e dell’igiene e delle attrezzature sanitarie del Centro Vacanze.
  3. La Direzione non risponde di comunicazioni telefoniche o postali non pervenute ai clienti.
  4. I rifiuti dovranno essere depositati, negli orari stabiliti dalla Direzione, esclusivamente negli appositi contenitori. È severamente vietato l’abbandono di rifiuti pericolosi o ingombranti (frigoriferi, cucine, teli, tende, mobiletti, imballaggi, ecc.). Gli stessi dovranno essere smaltiti all’esterno del Centro Vacanze a cura dei clienti stessi. I responsabili dell’abbandono dei suddetti rifiuti saranno denunciati alle autorità competenti. I costi sostenuti per lo smaltimento di tali rifiuti saranno addebitati ai responsabili anche mediante incameramento della cauzione.
  5. È vietato accendere fuochi liberi. I fornelli a carbone (barbecue) potranno essere accesi solo negli spazi e nei tempi di volta in volta indicati dalla Direzione. Per le cucine sono ammesse esclusivamente bombole da campeggio.
  6. Ai sensi della vigente normativa, il prelievo di energia elettrica dalle apposite colonnine di distribuzione delle piazzole è limitato ad un assorbimento massimo di 2,5 Amp. Possono pertanto essere utilizzati esclusivamente elettrodomestici da campeggio. Gli allacciamenti devono essere effettuati esclusivamente con cavi a norme CEI. Gli stessi cavi non dovranno in alcun caso attraversare i viali del Camping. Il personale di Direzione è sempre autorizzato a rimuovere senza preavviso i cavi non idonei o non correttamente allacciati. La Direzione non risponde in alcun modo di incidenti a cose o a persone derivanti dal cattivo uso delle apparecchiature elettriche.
  7. I bambini dovranno essere costantemente accompagnati e sorvegliati dai genitori. È vietato l’uso delle attrezzature igieniche e di ogni altra apparecchiatura esistente nel Centro Vacanze ai minori di anni 8 non accompagnati dai genitori.
  8. I cani sono ammessi nel Centro Vacanze, previa apposizione di targhette di identificazione da parte della Direzione, purché muniti di certificato di vaccinazione. Gli stessi dovranno essere tenuti costantemente legati presso la propria piazzola e con la museruola. Per i loro bisogni gli stessi dovranno essere accompagnati al guinzaglio esclusivamente nell’apposita area all’uopo destinata e da questa nuovamente in piazzola.
  9. Dalle ore 24:00 alle ore 07:30 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00 è proibita qualsiasi attività che possa disturbare il riposo degli ospiti. È facoltà della Direzione organizzare gare, intrattenimenti o altro, derogando a tale prescrizione. L’ascolto di apparecchiature acustiche (televisori, radio, ecc.) deve sempre avvenire a volume basso.
  10. È vietato l’uso di corde o similari per stendere la biancheria, è obbligatorio l’uso degli stendini.
  11. È vietato l’uso di ombreggianti o coperture varie a qualsiasi titolo, la disposizione di tende, roulotte, camper viene definita esclusivamente dalla direzione
  12. È vietato la sosta anche temporanea di più roulotte, tende, camper in una stessa piazzola

RESPONSABILITÀ

  1. Ogni ospite è tenuto a custodire i beni di sua proprietà. La Società di gestione del Centro Vacanze e/o la Direzione dello stesso non rispondono in alcun caso di eventuali asportazioni o danneggiamenti di tali beni. Il denaro e gli oggetti di valore potranno essere depositati presso la Direzione, la quale si riserva di accettarne la custodia. Eventuali oggetti rinvenuti nel Centro Vacanze dovranno essere consegnati in Direzione per la restituzione ai proprietari.
  2. Per qualunque danno causato ad attrezzature altrui o del Centro Vacanze sarà responsabile esclusivamente colui il quale lo avrà cagionato, restando espressamente esclusa la responsabilità della Società di gestione del Centro Vacanze e/o della Direzione dello stesso.
  3. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da un maggiorenne per tutta la durata del soggiorno.

REGOLAMENTO PISCINA

  1. È obbligatorio farsi la doccia prima di entrare in piscina.
  2. È vietato utilizzare giochi gonfiabili (materassini-salvagenti) o palloni ecc.
  3. È vietato tuffarsi.
  4. È vietato correre sul bordo della piscina.
  5. I bambini devono indossare al posto del pannolino i costumi assorbenti usa e getta.
  6. È obbligatorio gettare i rifiuti negli appositi contenitori.
  7. È vietato fare il bagno vestiti.
  8. È vietato occupare per più di 30 minuti i lettini con qualsiasi tipo di oggetto, altrimenti verranno rimossi.
  9. È obbligatorio l’uso della cuffia.
  10. È vietato introdurre animali.
  11. È vietato introdurre contenitori in vetro (bicchieri, bottiglie e altro).
  12. Si ricorda di verificare gli orari di apertura e chiusura indicati negli appositi cartelli.

NORME FINALI

  1. In ogni caso di violazione del presente Regolamento, la Direzione è autorizzata ad incamerare la cauzione versata dai relativi responsabili a titolo di risarcimento dei danni materiali e d’immagine subiti, salva la richiesta di quelli maggiori che nel caso specifico si fossero verificati.
  2. Eventuali reclami o suggerimenti da parte degli ospiti saranno graditi dalla Direzione, purché pervenuti per iscritto.
  3. Nel caso di divergenze in ordine alla interpretazione del presente Regolamento, sarà sempre ritenuta valida l’interpretazione della Direzione del Centro Vacanze.
  4. La mancata osservanza del presente Regolamento o comportamenti che danneggino l’armonia o l’ordine del Centro Vacanze, comporteranno l’espulsione dallo stesso dei relativi responsabili e l’incameramento della cauzione dagli stessi versata, restando salva la richiesta dei maggiori danni.

LA DIREZIONE CENTRO VACANZE GARDEN RIVER